Esta página usa los cookies para brindarte una mejor experiencia.Continuando con la navegación aceptas la utilización de los cookies por parte de nosotros. OK

Traduzioni e legalizzazioni

 

Traduzioni e legalizzazioni

I documenti in lingua locale da presentare in Italia alla Pubblica Amministrazione o ad Enti che lo richiedano devono essere muniti di traduzione in italiano e di apostille del documento originale. L’Apostille si ottiene online sul sito del Ministero degli Affari Esteri colombiano https://www.cancilleria.gov.co/tramites_servicios/apostilla_legalizacion_en_linea

L’Ambasciata d’Italia a Bogotà e i Consolati Onorari d’Italia in Colombia NON dispongono di un servizio di traduzioni.

Per la dichiarazione di conformità della traduzione (“Legalizzazione”) di documenti (es. stato civile, certificati antecedenti penali) l’interessato deve prendere appuntamento per “Servizi Consolari” attraverso il Prenot@Mi.

Per ogni appuntamento sarà possibile richiedere la dichiarazione di conformità per un massimo di TRE documenti. In caso di numero maggiore di documenti sarà necessario prenotare più appuntamenti.

Il giorno dell’appuntamento si deve presentare:

1. Documento integrale in originale;

2. L’Apostille del documento;

3. La Traduzione integrale del documento (compresi i timbri e annotazioni);

4.La ricevuta originale del pagamento dell’art. 72 della tabella dei diritti consolari (Il valore è inteso per ogni foglio da legalizzare). Le tariffe e le modalità di pagamento sono disponibili su https://ambbogota.esteri.it/ambasciata_bogota/it/in_linea_con_utente/tar-cons.html

5. Copia di un documento di identità in corso di validità dell’interessato.

Nel caso in cui i documenti siano presentati da una terza persona, la stessa deve prendere appuntamento per “Servizi Consolari” attraverso il Prenot@Mi e presentare, oltre i documenti indicati dal punto 1 a 5 anche:

6. La Delega in originale nella quale l’interessato indica: i propri dati anagrafici, quelli della persona delegata ed esattamente il servizio richiesto (es. richiesta di conformità di traduzione dell’atto di nascita).
IMPORTANTE:

    • Se l’interessato possiede la cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea oppure è titolare di un permesso di soggiorno in Italia per residenza, la delega può essere firmata e accompagnata da un documento di riconoscimento italiano in corso di validità in cui sia presente chiaramente la firma.
    • Se l’interessato non rientra nei casi precedenti, il delegante dovrà far autenticare la propria firma presso l’Ambasciata o Consolato italiano competente per la residenza o, in caso di impossibilità, presso un ufficio notarile con relativa apostilla del paese di residenza, oppure presso un Ufficio Notarile in Colombia.

7. Copia di un documento di identità in corso di validità del delegato.

L’Ambasciata d’Italia a Bogotà NON autorizza in alcun modo agenzie, intermediari o specifici traduttori per questo servizio né per altri servizi consolari.


203