Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

EMERGENZA COVID-19. AGGIORNAMENTO PROSSIMI VOLI COMMERCIALI STRAORDINARI.

Data:

29/06/2020


EMERGENZA COVID-19. AGGIORNAMENTO PROSSIMI VOLI COMMERCIALI STRAORDINARI.
  • RIENTRARE IN ITALIA

Dal 23 marzo e fino al prossimo 31 agosto alle ore 24.00 sono sospesi tutti i voli passeggeri internazionali da/per la Colombia. Sono sospesi anche i collegamenti aerei interni e i collegamenti interurbani in Colombia.

Dopo il 23 marzo sono stati comunque effettuati alcuni voli commerciali straordinari, autorizzati in via eccezionale dal Governo colombiano, da parte di alcune compagnie aeree che hanno consentito a molti turisti europei in Colombia, ivi compresi tanti italiani, di poter rientrare.

In particolare, d'intesa con la Farnesina, il 28 aprile ed il 27 maggio sono stati organizzati due voli straordinari commerciali operati dalla compagnia aerea privata NEOS, che hanno consentito il rientro in Italia dalla Colombia a numerosi connazionali che avevano manifestato all’Ambasciata l’urgenza di rientro, cosi come avvenuto anche con i due voli diretti Bogota’- Roma il 2 giugno e il 12 giugno operati dall’aerolinea AVIANCA.

Prossimi voli per il rientro in Europa d’interesse anche per i cittadini italiani o stranieri residenti in Italia:

- 6 luglio volo AVIANCA, Bogotá-Londra, con partenza alle ore 22:30 e arrivo alle ore 15:00 del giorno 7 luglio. DISPONIBILITA’ DI POSTI in classe economy al costo di 720 USD.

ISTRUZIONI PER L’ACQUISTO DEI BIGLIETTI: I biglietti sono acquistabili direttamente sul sito internet di Avianca https://www.avianca.com/co/en/; al momento di effettuare la ricerca del volo, sarà necessario selezionare l’opzione “one way” ed inserire il seguente codice nel campo “Promo code”: ASDO920AMM;

- 8 luglio volo AVIANCA, Bogotà – Madrid. La lista è al momento chiusa e non ci sono ulteriori posti;

- 10 luglio volo Result Group, Bogotà – Panamá - Francoforte, con vari posti disponibili a partire da 995 Euro e acquistabili direttamente al seguente link: https://www.result-group.com/colombia/.

Per coloro che abbiano urgenza di rientro, si consiglia di provvedere con la massima urgenza all’acquisto.

- 13 luglio volo AIR FRANCE, Bogotà – Parigi (con limitati posti per altri cittadini UE, con priorità per casi vulnerabili, minori e comprovati motivi sanitari). La partenza é prevista alle ore 23:55, e il costo del biglietto é di 875 USD in classe economy, 1758 USD in classe premium economy e 2016 USD in classe business. La lista è al momento chiusa e non ci sono ulteriori posti;

- 14 luglio volo KLM, Bogotà – Cartagena - Amsterdam (con limitati posti per altri cittadini UE, con priorità per casi vulnerabili, minori e comprovati motivi sanitari). La partenza é prevista alle ore 12:00 da Bogotá e alle ore 14:45 da Cartagena, e l'arrivo ad Amsterdam alle ore 07:50 del 15 luglio. Il costo del biglietto é di 865 USD in classe economy e di 1700 USD in classe business. La lista è al momento chiusa e non ci sono ulteriori posti;

- 15 luglio volo AIR EUROPA, Bogotà – Madrid (con limitati posti per altri cittadini UE, con priorità per casi vulnerabili, minori e comprovati motivi sanitari). La lista è al momento chiusa e non ci sono ulteriori posti;

- 17 luglio volo LUFTHANSA, Bogotà - Francoforte con partenza alle ore 18:00. Biglietti a partire da 1015 USD, con possibilità a partire da 1045 USD di comprare direttamente con la stessa compagnia aerea anche il volo di connessione per Roma (ed altre città europee).

Coloro che fossero interessati devono scrivere a bogota.consolare@esteri.it entro le ore 12:00 di lunedì 06 luglio allegando copia del passaporto e indicando un numero di telefono, ed inserendo nell'oggetto della stessa il proprio nome completo oltre al suddetto volo in riferimento. Coloro che avranno manifestato interesse riceveranno dall'Ambasciata il link della compagnia aerea per effettuare la registrazione preliminare obbligatoria per il volo.

- 20 luglio volo AIR FRANCE, Bogotà – Parigi (con limitati posti per altri cittadini UE, con priorità per casi vulnerabili, minori e comprovati motivi sanitari). La partenza é prevista alle ore 23:55, e il costo del biglietto é di 875 USD in classe economy, 1758 USD in classe premium economy e 2016 USD in classe business.

Coloro che siano già in possesso di un biglietto aereo, in particolare per il volo Avianca Bogotá-Londra del 06 luglio e Result Group del 10 luglio Bogotà - Francoforte, acquistabili direttamente sul sito, sono invitati ad inviare con la massima urgenza copia del biglietto aereo a bogota.consolare@esteri.it e riceveranno, non appena fornito dall'Ambasciata coordinatrice, l’autorizzazione per il loro volo, che va esibita, ove richiesto dalle Autorità locali, nel tragitto per raggiungere Bogotà, unitamente al biglietto aereo e al passaporto.

Se avete giá manifestato interesse per uno dei suddetti voli non é necessario inviare nuovamente un’e-mail. L’Ambasciata avrá cura di aggiungervi alla lista indicata e di comunicarla all’aerolinea, che in caso di posti disponibili vi contatterá.

L’Ambasciata continuerà a pubblicare sul sito gli aggiornamenti circa prossimi eventuali voli straordinari, che finora sono sempre stati di natura commerciale. Si invita pertanto a consultare con regolarità il presente sito e quello su Facebook https://www.facebook.com/AmbItaliaBogota/.

Si sara’ grati se le manifestazioni di interesse fossero espresse SOLO DA CONNAZIONALI CON CONCRETE INTENZIONI DI RIENTRO, ESSENDOSI FINORA VERIFICATI NUMEROSI CASI DI PERSONE CHE, UNA VOLTA CONTATTATI DALLA COMPAGNIA AEREA, NON PROCEDONO AD ACQUISTARE IL BIGLIETTO, PREGIUDICANDO QUINDI IL RIENTRO DI ALTRI CONNAZIONALI REALMENTE INTERESSATI ED IN REALI CONDIZIONI DI NECESSITÀ E/O URGENZA.

Chi viaggia con minori d’età deve attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite da Migración Colombia https://www.migracioncolombia.gov.co/subdireccion-de-control-migratorio/39-subdireccion-de-control-migratorio/salida-de-menores-del-pais.

Le Autorità colombiane hanno comunicato che per gli spostamenti terrestri all’interno del territorio colombiano e’ necessario avere con sé copia cartacea o elettronica del biglietto aereo acquistato per l’uscita dalla Colombia. Anche l'autista del veicolo su cui viene effettuato lo spostamento deve avere copia cartacea, o elettronica, del biglietto, in modo da poter fare ritorno alla città di partenza dopo aver accompagnato i passeggeri in aeroporto, e copia dell’autorizzazione del volo che si dovrà richiedere - dopo aver acquistato il biglietto aereo - direttamente all’Ambasciata scrivendo un’e-mail a bogota.consolare@esteri.it.

Ad ogni buon fine si invita a consultare CON ATTENZIONE il seguente link relativo al rientro in Italia e all’ingresso di cittadini stranieri, avendo cura di stampare e compilare prima della partenza dalla Colombia l’autodichiarazione di rientro dall’Estero:

https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti/focus-cittadini-italiani-in-rientro-dall-estero-e-cittadini-stranieri-in-italia.html.

Il medico di riferimento dell'Ambasciata è la Dott.ssa Claudia Zoppi (n. di cellulare 0057 3153567082) che su richiesta dei connazionali interessati potrà effettuare visite mediche e prescrizioni di farmaci, a pagamento.

 

  • AGGIORNAMENTO SITUAZIONE IN COLOMBIA

Si invitano tutti i connazionali che si trovano in Colombia ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni delle Autorità colombiane per la prevenzione del contagio e di seguire i media e le Istituzioni locali per gli aggiornamenti.

A tal fine, è possibile consultare i siti:

- Ministero della Salute (https://www.minsalud.gov.co)

- Migración Colombia (https://www.migracioncolombia.gov.co)

Il 23 giugno è stata annunciata l’estensione della quarantena obbligatoria in Colombia fino al 15 luglio (le restrizioni si applicano anche agli stranieri) e la chiusura di tutti i voli internazionali da e per la Colombia fino al 31 agosto p.v.

Oltre ai confini aerei, resteranno chiuse, fino al 15 luglio, anche le frontiere terrestri, marittime e fluviali.

Il divieto di ingresso in Colombia si applica anche ai cittadini colombiani e ai residenti se non espressamente autorizzati. La restrizione vige anche per i passeggeri in transito.

Fino al 15 luglio sono sospesi anche tutti i voli interni nel Paese ed i collegamenti interurbani. Le Autorita’ colombiane hanno comunque fatto sapere che sono in fase di elaborazione le nuove disposizioni per una prossima ripresa dei voli nazionali.

Sono anche in vigore fino al 15 luglio serissime restrizioni alla mobilita’ per la fascia anziana della popolazione. I maggiori di 70 anni hanno l’obbligo di restare in casa e possono lasciare la propria abitazione solo per soddisfare esigenze essenziali, quali compere o visite mediche; rispetto al precedente decreto, a partire dal 1 giugno viene data la possibilità anche ai maggiori di 70 anni di svolgere attivitá fisica (tre giorni alla settimana per mezz’ora diaria).

Migración Colombia dal 26 marzo non sta applicando le sanzioni amministrative per coloro che:

a) non siano riusciti a rinnovare il proprio visto

b) abbiano superato i 90 giorni di permanenza sul territorio colombiano

risultando pertanto irregolari in Colombia a causa dell’emergenza COVID19.

 

  • AGGIORNAMENTO SITUAZIONE IN ITALIA

Per informazioni dettagliate sulle misure adottate in Italia, è possibile consultare i siti:

- Presidenza del Consiglio dei Ministri (http://www.governo.it/it/faq-fasedue)

- Ministero della Salute (http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus)

- Ministero dell’Interno (https://www.interno.gov.it/it/speciali/coronavirus)

- Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (https://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/farnesina-al-lavoro-per-una-corretta-informazione-all-estero.html e http://www.viaggiaresicuri.it/documenti/FOCUS%20CORONAVIRUS.pdf) e https://www.esteri.it/mae/resource/doc/2020/05/dpcm_20200517_eng.pdf 

- Dipartimento della Protezione Civile (http://www.protezionecivile.gov.it/attivita-rischi/rischio-sanitario/emergenze/coronavirus)


331