Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

SOSTEGNO ITALIANO ALLA COLOMBIA PER LA GESTIONE DELLA CRISI MIGRATORIA VENEZUELANA

Alla presenza dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati Filippo Grandi, l’Ambasciatore d’Italia Gherardo Amaduzzi ha confermato alla Viceministra degli Affari Esteri Adriana Mejia Hernandez il nuovo contributo del Governo italiano alla Colombia per la gestione della crisi migratoria venezuelana che verrà canalizzato attraverso l’UNHCR.

La Viceministra e l’Ambasciatore hanno inoltre presenziato alla firma del Memorandum of Understanding tra il Gruppo ENEL Colombia, l’ACNUR e l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), che punta a rafforzare le condizioni di inclusione socioeconomica della popolazione migrante venezuelana in Colombia.

Il MOU è stato firmato dal Direttore Generale del Gruppo Enel in Colombia Lucio Rubio, dal Rappresentante Legale della Fondazione Enel Gian Paolo Daguer, dal Rappresentante Paese dell’UNHCR Jozef Merkx e dal Capo Missione della OIM Ana Eugenia Duran Salvatierra.