Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Indicazioni per ingresso/uscita dalla Colombia e ingresso in Italia

REQUISITI PER L’INGRESSO IN COLOMBIA

  • Pre-registro migratorio “Check-Mig”

Per fare ingresso in Colombia è OBBLIGATORIO compilare prima della partenza il formulario di pre-registro migratorio “Check-Mig” disponibile al seguente link: Check-mig – Migración Colombia (migracioncolombia.gov.co). In caso di mancata compilazione del formulario, le compagnie aeree potrebbero non consentire l’imbarco.

Si ricorda che il pre-registro migratorio “Check-Mig” è completamente gratuito. Si raccomanda di utilizzare solo il link presente nella pagina web ufficiale di Migración Colombia sopra riportato al fine di non incorrere in possibili truffe o furti di dati personali tramite l’utilizzo di siti web non ufficiali.

  • Certificato vaccinale COVID-19

A partire dal 5 aprile 2023 NON è più richiesto il certificato vaccinale o l’esito negativo di un test COVID-19 per l’ingresso nel Paese.

  • Vaccino febbre gialla

Ai viaggiatori internazionali che provengono (anche solo in transito) da Angola, Repubblica Democratica del Congo, Uganda e Brasile, verrà richiesto il certificato internazionale di vaccinazione contro la febbre gialla.

  • Vigenza passaporto straniero (italiano)

Al momento di far ingresso in Colombia il passaporto deve essere valido e vigente. Le Autorità colombiane non esigono al cittadino straniero un tempo minimo di vigenza del passaporto. Tuttavia, la permanenza nel Paese sarà consentita limitatamente alla vigenza del passaporto.

Infine, si prega di verificare prima del viaggio che il passaporto sia in buono stato ed integro in tutte le sue parti (privo di macchie, strappi e di ogni tipo di alterazione), in quanto l’Autorità migratoria NON consentirà l’ingresso nel Paese nel caso in cui il libretto del passaporto sia deteriorato.

REQUISITI PER L’USCITA DALLA COLOMBIA CON MINORI

Prima di uscire dalla Colombia con un/una bambino/a o adolescente colombiani e stranieri titolari di visto da residente (R) in Colombia, è importante conoscere la normativa che stabilisce i requisiti migratori da compiere:

  1. Passaporto vigente;
  2. Visto o permesso equivalente;
  3. Copia fisica o immagine leggibile del certificato di nascita del minore;
  4. Permesso di uscita dal Paese sottoscritto da entrambi i genitori o dal genitore che non viaggia con il/la bambino/a o adolescente.

Per maggiori informazioni si prega di consultare il seguente link di Migración Colombia: Salida de menores de edad del País (migracioncolombia.gov.co).

INDICAZIONI PER L’INGRESSO IN ITALIA

  • Vigenza passaporto straniero

Per l’ingresso, il soggiorno o il transito in Italia, gli stranieri devono essere in possesso di un passaporto o di un altro documento di viaggio riconosciuto dal Governo italiano.

In particolare, si ricorda che:

  • nessun visto può essere apposto su un documento di viaggio scaduto;
  • la validità residua del documento di viaggio deve essere di almeno tre mesi dopo la data prevista per la partenza dal territorio degli Stati Schengen;
  • il documento di viaggio deve essere stato rilasciato nel corso dei dieci anni precedenti;
  • il documento di viaggio deve avere almeno due pagine libere.

Per maggior informazioni, si prega di consultare la pagina dedicata del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

  • Pre-registro migratorio “Check-Mig”

Si ricorda che anche per uscire dalla Colombia è richiesta la compilazione del formulario di pre-registro migratorio “Check-Mig” entrando al seguente link: Check-mig – Migración Colombia (migracioncolombia.gov.co).

  • Certificato vaccinale “Green Pass”

Dal 1 giugno 2022 NON è più richiesto il Green Pass né altra certificazione equivalente per l’ingresso/rientro in Italia dall’estero.

Si invita comunque a consultare con la compagnia aerea di riferimento l’eventuale esistenza di ulteriori documenti da presentare all’imbarco, e a verificare le condizioni ed i requisiti in vigore nel Paese dove si effettuerà il transito aeroportuale.