Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

MISURE DI ACCESSO IN AMBASCIATA PER CORONAVIRUS (COVID-19)

A fini preventivi e prudenziali e nel quadro delle misure per l’emergenza Coronavirus (Covid-19), l’Ambasciata d’Italia a Bogotà a partire dal 15 marzo e fino a nuova comunicazione adotterà le seguenti misure per la ricezione del pubblico:

– si riceverà solo ed esclusivamente previo appuntamento;

– l’appuntamento per i servizi consolari deve essere obbligatoriamente prenotato attraverso il sistema Prenota on Line;

– considerata l’emergenza in corso, si invitano gli utenti a richiedere appuntamenti solo per pratiche urgenti;

– tutti gli utenti che si recheranno in Ambasciata, dopo aver prenotato e confermato l’appuntamento, sono obbligati a mantenere una distanza di almeno un metro dalle altre persone nella fila esterna per accedere all’Ufficio consolare;

– è assolutamente vietato l’assembramento di persone davanti alle porte d’ingresso dell’Ambasciata e dell’Ufficio consolare;

– l’ingresso è consentito solo in maniera controllata e contingentata in modo da evitare contatti;

– prima dell’ingresso, ad ogni utente sarà obbligatoriamente controllata la temperatura corporea e la presenza di eventuali sintomi;

– una volta ammessi nella sala d’aspetto, gli utenti devono obbligatoriamente mantenere la distanza di almeno un metro gli uni dagli altri e avere cura di utilizzare il gel antibatteriale al momento della ricezione allo sportello;

– anche per i servizi che fino ad oggi erano senza appuntamento, è necessario inviare preventivamente una email a bogota.consolare@esteri.it motivando l’urgenza;

– i Consolati Onorari di Barranquilla, Cali, Cartagena, Medellin e l’Agenzia consolare di Bucaramanga possono ricevere solo pratiche urgenti ed eviteranno assembramenti di pubblico davanti all’ingresso.