Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

CIE – Carta d’identitá elettronica

INFORMAZIONI GENERALI

La carta d’identità è un documento di riconoscimento e di viaggio valido per poter risiedere e spostarsi nei paesi dell’Unione Europea (e in altri Stati con cui sono in vigore specifici accordi).

La carta d’identità è oggi rilasciata solo in formato elettronico. È possibile fare richiesta di una nuova CIE a partire da sei mesi prima della scadenza della precedente carta d’identità.

REQUISITI PER IL RILASCIO DEL DOCUMENTO

  • La nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE) potrà essere rilasciata da questa Ambasciata esclusivamente ai cittadini italiani regolarmente residenti nella circoscrizione consolare di competenza, che siano già registrati nello schedario consolare A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) e il cui Comune abbia provveduto a registrare conformemente i dati anagrafici. L’iscrizione all’A.I.R.E. deve essere effettuata preferibilmente attraverso il portale Fast It, tramite una procedura che dunque non richiede all’utente di recarsi in Consolato. Per maggiori informazioni sull’iscrizione all’A.I.R.E. cliccare qui.
  • Per i cittadini italiani nati all’Estero, è necessario che il relativo atto di nascita risulti già trascritto nei registri di Stato Civile del Comune di riferimento; per maggiori informazioni sulla trascrizione dell’atto di nascita cliccare qui.
  • È opportuno che ciascun richiedente la carta d’identità abbia una situazione di stato civile aggiornata presso l’Autorità italiana. A tal fine, gli atti relativi ad eventi (di matrimonio, nascita figli, divorzio, ecc.) non avvenuti in Italia dovranno essere già stati presentati all’Ufficio Consolare o al comune di competenza. Per maggiori informazioni sullo Stato Civile cliccare qui
  • É importante ricordare che per il rilascio della CIE é necessario essere titolare di un Codice Fiscale validato dall’Agenzia delle Entrate. Nel caso in cui si sia sprovvisti di Codice Fiscale, si potrá farne richiesta seguendo le istruzioni.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA CIE

La richiesta della carta d’identità elettronica deve essere presentata utilizzando esclusivamente la piattaforma Prenot@mi  richiedendo un appuntamento per il servizio “CIE – CARTA D’IDENTITÁ ELETTRONICA”

Maggiori informazioni sulla prenotazione di appuntamenti per servizi consolari sono disponibili cliccando qui.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE ALLO SPORTELLO IL GIORNO DELL’APPUNTAMENTO

Carta d’identità per maggiorenni

  • Modulo di richiesta di rilascio/duplicato CIE, interamente compilato e firmato (cliccare qui)
  • Originale e Fotocopia documento di riconoscimento ai sensi del D.P.R. 445/2000 (Passaporto e/o Carta d’identità)
  • Ricevuta di pagamento della tariffa consolare da versare secondo le istruzioni di cui alla sezione
  • In caso di furto/smarrimento della carta d’identità: copia denuncia resa alla Polizia colombiana/altre Autorità dello Stato

La validità della CIE è di 10 anni per i maggiorenni.

N.B. Carta d’identitá per maggiorenni con figli minori

In accordo con il D.L. 69/2023, a partir dal 14 giugno 2023 i genitori di figli minori non devono piú prestare il consenso dell’altro genitore per l’emissione del proprio documento d’identitá (passaporto e carta d’identitá).

Se il richiedente ha figli minorenni, é tuttavia necessario  compilare una dichiarazione sostitutiva che autocertifichi l’assenza di cause ostative al rilascio della  qCarta d’Identità Elettronica (CIE).

Carta d’identità per minori di anni 18

Ai sensi della normativa vigente, i minori devono essere muniti di documento d’identità individuale. La presenza del minore è richiesta in Ambasciata.

Documentazione

  • Modulo di richiesta interamente compilato in ogni sua parte e firmato da entrambi i genitori [cliccare qui] corredato dalla fotocopia del documento di entrambi i genitori. Se uno dei genitori non è cittadino UE, la sua firma deve essere autenticata presso l’Ambasciata il giorno dell’appuntamento oppure presso un Consolato onorario.
  • Atto di assenso – Si richiede la presenza di entrambi i genitori e del minore. Qualora venga uno solo dei genitori, questo, potrà presentare l’atto di assenso compilato e firmato dal genitore assente solo se questo è cittadino UE. Il funzionario allo sportello avrà sempre la facoltà di richiedere la presenza di entrambi i genitori qualora lo ritenesse opportuno. Se il genitore assente non è cittadino UE la firma dell’assenso deve essere autenticata presso un altro Consolato o presso un Consolato Onorario. Se non fosse possibile autenticare la firma, il giorno dell’appuntamento per la CIE del minore dovranno essere presenti entrambi i genitori e il cittadino extra-UE potrà autenticare in quel momento la firma posta sull’assenso.

Qualora non sia possibile presentare l’atto di assenso firmato da un genitore, l’altro genitore dovrà richiedere alla Rappresentanza diplomatica o al Tribunale di competenza un’autorizzazione al rilascio della carta d’identità mediante Decreto consolare.

  • Ricevuta di pagamento della tariffa consolare
  • Originale e Fotocopia di un documento d’identità del minore (se in possesso)
  • Fotocopia del documento d’identità dei genitori
  • In caso di furto/smarrimento della carta d’identità: copia denuncia resa alla Polizia colombiana/altre Autorità di Polizia

La validità della CIE è di 3 anni per i bambini da 0 a 3 anni; di 5 anni per i minori tra i 3 e i 18 anni.

Il giorno della consegna della CIE, sarà annullata l’eventuale carta di identità cartacea o CIE in corso di validità.

TARIFFE DELLA CARTA D’IDENTITÀ ELETTRONICA

Ai fini del rilascio della CIE occorre provvedere al versamento della somma vigente, in pesos colombianos, corrispondente all’art. 28 della tabella dei diritti consolari alla voce rilascio CIE (da effettuare presso il Banco GNB Sudameris (conto # 11538667, beneficiario: Embajada de Italia seguendo le istruzioni).

N.b.: I corrispettivi citati cambiano trimestralmente, si prega pertanto di verificare l’importo da versare prima di effettuare il bonifico.

Per RILASCIO si intende la prima emissione della CIE.
Per RINNOVO si intende il rilascio di una nuova CIE in sostituzione della precedente CIC/CIE scaduta.
Per DUPLICATO si intende unicamente il rilascio di una nuova CIE in sostituzione della precedente CIE.

MODALITA’ DI RITIRO DELLA CIE

Una volta che la l’IZPS avrà prodotto e spedito la CIE presso l’Ambasciata, i richiedenti verranno contattati all’indirizzo mail e/o numero telefonico fornito alla presentazione della richiesta di CIE per il ritiro della stessa.

*****

Per ulteriori informazioni ed approfondimenti, si rimanda all’opuscolo e si suggerisce di cliccare al seguente link:Informazioni generali sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale